Make up, Reviews, Moda, Eventi

martedì 26 novembre 2013

BuyMyWardrobe: compra e vendi a Genova e poi vola a Londra per fare shopping!



Buongiorno!



Oggi vi presento una iniziativa molto utile e fantasiosa, ideata dalle donne per le donne ma... non solo.


Proprio sotto le feste di Natale infatti capita di voler fare un regalo sfizioso ad un'amica ma che sia anche originale e, lasciatemelo dire, utile ed ecofriendly, soprattutto in questi tempi di portafogli sempre più vuoti. Ecco quindi l'opportunità di acquistare capi selezionati a prezzi super vantaggiosi e al contempo, di vendere quelli che non si mettono più per i motivi più svariati: cambio di taglia, un acquisto sbagliato ecc. Con in più la possibilità di vincere un viaggio shopping a Londra!

L'evento in questione è Buy My Wardrobe Self & Fly, ed è organizzato da personalhandbag.com e cittadinidelmondo.com.

Il tutto si svolgerà a Genova nelle giornate di venerdì' 29 e sabato 30 novembre

La manifestazione si aprirà venerdì alle 18.30 con un aperitivo negli spazi dell'Agenzia di viaggi Cittadini del Mondo dove verranno presentati pacchetti finalizzati allo Shopping nelle Grandi Capitali della Moda con il servizio (compreso nel pacchetto) di una Consulente d’Immagine esperta Personal Shopper che vi guiderà negli Store e nelle boutique meno conosciuti consigliandovi sulla scelta degli acquisti, in due giornate dedicate alle donne. Verrà allestito un negozio temporaneo che rimarrà aperto dal tardo pomeriggio di venerdì e successivamente sabato 30 novembre chi lo desidera potrà vendere i capi del proprio guardaroba che non usa più. 

Emanuela Tamburini al lavoro

Il sabato le venditrici avranno un vero e proprio spazio espositivo curato nei minimi particolari, con etichette personalizzate e l’assistenza di Emanuela Tamburini di PersonalhandBag, Consulente d’Immagine esperta Personal Shopper. Sarà lei a selezionare le proposte di vendita, a stabilire i prezzi dei singoli capi e che  durante tutta la giornata offrirà la propria consulenza a chi andrà ad acquistare.

Un evento quindi che permette di liberare il vostro guardaroba da quello che per voi è ormai inutilizzato, ma che potrà diventare il pezzo forte del guardaroba di qualche altra Fashion Buyer, e guadagnare una somma inaspettata.

Sarà un evento divertente, magari da condividere con le amiche, e dedicato a chi 
ama lo shopping… ma anche a chi vuole rinnovare il proprio guardaroba senza spendere 
cifre da capogiro - si parte dalla cifra di 2 euro! - :)


Corner:

"Il guardaroba de IL SALOTTO”
store di Via Canneto il Lungo 67/69 Genova


"Il guardaroba di SBG"




INFO:
info@cittadinidelmondo.com

emanuela@personalhandbag.com



Share:

mercoledì 20 novembre 2013

Mix & Match: Kiko Skin Evolution blended with Next Evolution Serum: total effect!



Buongiorno!
Oggi parlo di fondotinta, e mi concentro soprattutto su un "rimedio" che ho ideato per migliorare la consistenza di un prodotto.
Premetto che trovo sempre difficile trovare dei fondi con la tonalità giusta per la mia pelle, che è già molto chiara. In inverno, poi, mi piace esaltarla ulteriormente perché amo la pelle eburnea, d'avorio e satinata.

Uno dei pochi fondotinta della "tonalità giusta" per questo scopo è lo Skin Evolution di Kiko, nella tonalità 01 Ivory - la più chiara - che ho acquistato per la seconda volta.
Nonostante abbia letto sui vari blog recensioni poco gentili nei confronti dei fondi di questo brand, devo dire che non mi sono mai trovata male; né con quello della linea Anti Age né con quello della 3D, ma la loro tonalità più chiara è di un tono più scura rispetto allo Skin Evolution!

Sono quindi tornata a sperimentare con questo prodotto, il cui unico problema per me è la consistenza un po' troppo densa, pastosa.
Ho rimediato unendo una parte quasi uguale di Next Evolution Serum, un gel illuminante correttore di macchie. Lo avevo acquistato subito dopo l'estate ma lo avevo usato poco. Invece ho trovato la soluzione perfetta per rendere il fondotinta molto più cremoso e leggero, pur conservandone la coprenza, per me molto importante in alcune occasioni particolari! :)

swatches kiko next evolution serum + skin evolution foundation / il mix applicato

Il risultato è stupendo: il fondotinta è cremoso, coprente e allo stesso tempo non pesante.
E soprattutto più luminoso e perfetto per una pelle da bambolina, che amo spesso truccare con declinazioni di ombretto e fard vinaccia alla dark manner! :)

E voi cosa ne pensate dei fondotinta Kiko?
Avete mai provato qualche mix & match con fondi e creme o sieri?
Trovo che il risultato sia ottimo!

Skin Evolution Foundation KIKO

12,90 €

Next Evolution Serum KIKO
- Limited Edition -

12,50 €
Share:

sabato 16 novembre 2013

Homemade Fabric, dalle icone rock ai videogames viva la giovane imprenditoria!


Passeggiando per le vie del centro di Genova alla ricerca disperata di un regalo per un amico speciale - ho saputo all'ultimo momento di una festa organizzata per il suo compleanno -  mi sono resa subito conto che sono più le cose che possiede di quelle che non ha: musica, cd, dvd, abiti, accessori.. insomma, non sapevo davvero dove sbattere la testolina :)

Poi la folgorazione: vedo nella vetrina di un negozio delle magliette super belle a prezzi giusti ed accessibili.E per di più, in diverse versioni: con il volto di tre grandi della musica di tutti i tempi, oppure con loghie che ricordano i videogiochi degli anni '80 per i nostalgico-tecnologici vintage ;)

Cosa positiva: avevo trovato il regalo giusto!
Cosa negativa: non sapevo quale t-shirt scegliere!! Alla fine ho optato per quella che reca l'effigie di uno dei miei miti, David Bowie in versione Aladdin Sane, sebbene anche le altre due rockstar mica scherzino: Jimi Hendrix e Curt Cobain, fate voi...

 Una novità è la serigrafia fluo: di notte o in discoteca, vi fanno brillare!

Già che ero in negozio - Loft - Ghiglino 1893 in Via Fiasella - ho dato un'occhiata anche alle altre magliette e sono andata abbastanza in "crisi"...  quelle della linea "Insert Coin" dedicate alla grafica dei videogiochi infatti sono colorate e sfiziose. Così ho deciso di fare conoscere anche a voi un angolo di Genova e di produzione nata anche sotto la Superba, che vi potrebbe aiutare a trovare il giusto regalo di Natale o, come è successo a me, di compleanno!
La linea si chiama HOMEMADE Fabric, è stata ideata da tre ragazzi creativi ed entusiasti dai natali napoletani: Alberto Maria Vedova, telereporter, Andrea Tascino, designer, e Giovanni Russo, che si occupa di marketing e comunicazione. Dopo diversi anni sono riusciti a realizzare il loro sogno - ed a loro va il mio plauso; visto il periodo difficile di crisi economica che stiamo vivendo c'è bisogno di persone come loro - proprio iniziando dalla realizzazione di queste t-shirts. 
Il tessuto è di qualità, si tratta infatti di cotone fiammato 100%,  italiano, a taglio vivo su collo e maniche e, molto importante, dalla serigrafia quasi indistruttibile. Infatti molti brand applicano l'inchiostro sul tessuto (Plastisol) che però con il tempo, i lavaggi e le sollecitazioni meccaniche, tende a scolorirsi e a screpolarsi. Invece il processo con cui sono realizzati scritte e disegni fa sì che colore e tessuto diventino un tutt'uno, e non siano percepiti nemmeno al tatto.


Le linee sono due: Insert Coin, colorata e ispirata al modo dei videogiochi, e Rock Fabric, che riporta le effigi di tre grandi mostri sacri della musica e dell'arte: David Bowie, Curt Cobain, Jimi Hendrix. 


Nota curiosa ma indice della gioiosa creatività di questi ragazzi è la loro realizzazione di tre web series, che qui sotto trovate unite in un unico filmato, ognuna dedicata ad una t-shirt della linea Insert Coin: 1P Love Effect, Hero e Tilt. 



Le t-shirt sono vendute in tutta Italia, a Genova oltre che da Loft-Ghiglino 1893 anche da Box 86 in Piazza della Vittoria; a Chiavari da Kickass, a Varese da Varese Basic, a Napoli da Never Old, a Caserta da Super Clothing, a Benevento da Alpha Dog. Prossimamente sarà anche possibile acquistare on line; vi terrò aggiornati!


GALLERY









Share:

domenica 10 novembre 2013

Serata Kudzu Boogie: Reed Turchi e Gianluca Giannasso alle Officine Solimano :)

Gianluca Giannasso - myself - Reed Turchi

Metti una serata di novembre appena fresca, le luci del porto che illuminano le banchine e la movida "irlandese" assembrata nei pub e nei dehors che si specchiano sull'acqua, il sapore europeo e salmastro tipico delle città di mare che tanto le fa assomigliare ad un'unica Marsiglia. 

La pioggia ha smesso di scendere, resta solo l'umidità che s'infiltra tra i capelli e i vestiti, il primo tenue calo della temperatura e ti viene voglia di rifugiarti in un pub a bere una birra ed ascoltare musica. 


Non una musica qualunque, ma del blues con tocchi country del sud degli States, suonato da due musicisti che sanno fissare gli sguardi degli astanti sulle bacchette che pestano la batteria e sulle dita che scorrono sulla chitarra, il silenzio tutt'intorno per respirare meglio l'atmosfera del South Carolina.



due momenti del concerto alle Officine Solimano (SV)

Reed Turchi, 23 anni, di Asheville, barba accennata e lunghi capelli biondi, talento vero del "Kudzu Boogie" della scena statunitense, dalle lontane origini italiane, voce graffiante, produce e suona le sue cigar-box guitar, lo strumento per eccellenza del Blues contemporaneo. Al Raindogs House, Officine Solimano di Savona, suona e canta il suo ultimo cd “Road Ends In The Water”, un piccolo gioiellino del genere. Canzoni come Keep Your Lamp Trimmed and Burning dove la chitarra slide è protagonista come i cori country che evocano tempi lontani e fuochi accesi nella notte, o Shake' em, ballata d'amore dal ritmo incalzante che invita all'evasione, o ancora Dr. Recommended, blues sincopato dedicato ad un "dottore" che spaccia sostanze promettendo di risolvere i problemi altrui ("I'll kill your disease baby/... I've got all kinds of potions baby that make you feel just fine").

Reed suona sull'amplificatore
Reed non si risparmia: sale su un tavolo in mezzo al pubblico, svuota il bicchiere di vino per suonarci la chitarra, poi sale su un amplificatore assumendo dimensioni gigantesche (è già altissimo!) quindi cammina tra la prima fila per intonare una ballata struggente solo voce e chitarra.

E' accompagnato dal vivo per questo suo tour italiano di cinque date tra Roma, Varese, Verona, Cantù e Savona da Gianluca Giannasso alla batteria, membro dei Dead ShriMp, band di Pure Delta Blues, il blues nato nel delta del Mississippi agli inizi del Novecento, il cui nuovo lavoro è appena uscito. Già membro de "Le Nuove Logiche" con Fabio Cinti, Gianluca ha suonato, tra gli altri, negli Starla, ha partecipato al disco del musicista country Don Juan ed ha suonato dal vivo con Morgan.



Reed e Gianluca a Varese



Una serata calda, passata ad ascoltare buona musica in un locale accogliente tra una birra ed un panino, ritrovandosi catapultati al crocevia della musica americana tra scene, voci e racconti del paesaggio country degli States. 

Come dire, quando la bella compagnia ed il blues ti raddrizzano una giornata partita male! :)


Reed Turchi bandcamp - clicca QUI per ascoltare le canzoni

TURCHI sito


Dead ShriMp on facebook


aftershow Varese - photo Martina Monopoli
  

Reed alle Officine Solimano insegna ai bambini a costruire le cigar-box guitars 



Reed Turchi studio e on stage

Gianluca Giannasso e Reed Turchi - Officine Solimano


Locandina del tour italiano













Share:

lunedì 4 novembre 2013

Sunday afternoon... make up, lowcost shopping e aperitivo con un'amica speciale!


Era tanto che sentivo il bisogno di passare una domenica spensierata a chiacchierare e fare un giretto in centro con l'amica del cuore.
Giusto ieri io e Roberta siamo riuscite a far combaciare i rispettivi impegni e ci siamo dedicate ad un sano pomeriggio di perlustrazione in alcuni negozi della via centrale della nostra città - Via XX Settembre a Genova - per curiosare e trovare prezzi low cost ma prodotti interessanti!

smalto KIKO Nail Lacquer rinforzante 245 Rubino scuro perlato

La nostra prima tappa è stato KIKO, dove abbiamo trascorso quasi un'ora per dare un'occhiata alle news e dove, grazie all'ultimo giorno di promozione tutto scontato al 20%, abbiamo preso due favolosi eyeshadow sparkling della nuova collezione "CLICS system" INFINITY+ 404 e 408 e lo smalto Nail Lacquer Rubino Scuro Perlato colore 245 prezzo  2,90.

da sinistra a destra: Infinity+ sparkle eyeshadow KIKO colori: 408 - 404

Poi un salto nel negozio di scarpe che la mia amica ha scoperto da poco: "White", sempre in Via XX Settembre. Prezzi bassi ma qualità accettabile, abbiamo acquistato la versione extra low cost delle sneakers che usano di più adesso: con borchie luminose, nere e basse. Prezzo sui 25 euro.
Resta solo da vedere se riuscirò a camminarci, dato che avendo i piedini "difficili" faccio molta fatica a camminare con scarpe extrabasse - per intenderci, le ballerine per me sono off-limits :( -


Per finire in bellezza, un salto al mitico pub "Il Barbarossa", che dispensa coccole e aperitivi stupendi anche per chi come me non ama l'alcol: caipirinha e caipiroska, pina colada & co. tutti rigorosamente a zero gradazione - che fa anche bene alla linea ;)


Atmosfera calda e rilassante, i muri con i mattoni a vista e l'arredamento in legno, le luci soffuse delle abat-jour hanno accompagnato le nostre chiacchiere all'insegna di una domenica pomeriggio davvero piacevole e rilassante! 
Da ripetere al più presto!! :)

Cafè "Il Barbarossa":


Piano di Sant'Andrea, 21/23 r. - 16123 - Genova
Telefono: 010 2465097
Di fronte a Porta Soprana. Già un must dell'aperitivo nel centro storico. Da oggi anche sandwich shop e cucina vegetariana.




Share:
© Non solo vestita | All rights reserved.
Blogger Template Developed by pipdig